Sicurezza e salubrità delle produzioni a maggio

Sicurezza e salubrità delle produzioni a maggio

Indicazioni per predisporre corretti processi di produzione nel rispetto della salute dei consumatori

In questo periodo dell’anno la produzione di uova, da parte dei riproduttori, è molto alta ed è opportuno controllare l’igiene dell’incubazione. Questa operazione viene fatta analizzando con cura e attenzione le uova messe in incubazione (o cova) e non schiuse.
Nel caso di allevamenti che posseggono un incubatoio è opportuno che le uova non schiuse, di una stessa partita, vengano sottoposte ad esame batteriologico e ricerca salmonella per evidenziarne un’eventuale causa batterica. Le uova prelevate dall’incubatoio dopo raffreddamento dovranno essere poste in un doppio sacchetto di nylon e consegnate all’Istituto Zooprofilattico di zona. Se questo non fosse possibile, in breve tempo, è bene conservarle a temperatura di refrigerazione al massimo per 48 ore.

Fonte: biozootec.it

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.