Alimentazione delle galline in deposizione

Alimentazione delle galline in deposizione

Consigli e indicazioni per la realizzazione di una miscela alimentare per galline, in deposizione, utilizzando solo materie prime aziendali e commerciali.

Per sostenere una buona deposizione di uova è necessario distribuire alle galline in produzione una razione alimentare corretta e ben bilanciata. Questa deve innanzitutto essere costituita da materie prime di forma e consistenza diversa. In questo modo si ottiene una migliore utilizzazione dello stomaco muscolare con conseguente aumento del benessere delle galline.

 

Razione alimentare consigliata

A questo proposito consigliamo di distribuire questa razione alimentare:

  • mais aziendale spezzato 62%,
  • gusci d’ostrica per la calcificazione dell’ovo 8%,
  • soia integrale spezzata 15%,
  • pisello proteico spezzato 6%,
  • glutine di mais pellettato e sbriciolato (reperibile presso negozi specializzati) 6%,
  • riso di grana verde spezzato 3%.

Questa miscela è molto appetita alle galline ma ha un inconveniente: a causa del diverso colore dei vari componenti le galline sprecano molta miscela nell’opera di scelta. Si consiglia allora di utilizzare una mangiatoia con sbarrette antispreco oppure utilizzare, anche per i polli, una mangiatoia a più scomparti (n.6) come per i colombi. In questo modo le galline scelgono di alimentarsi con le granaglie che preferiscono autocomponendo la loro razione.

La distribuzione della razione alimentare deve essere fatta,preferibilmente, a metà mattinata.

Infine una rastrelliera con verdure ed erbe è sempre consigliata anche quando le galline possono usufruire, in forma continua, del pascolo.

Scopri i nostri prodotti per l’avicoltura!

 

Fonte: biozootec.it

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.