Alimentazione dei pulcini con nucleo

Alimentazione dei pulcini con nucleo

Alimentazione razionale del pollo destinato alla produzione di carne

Consigli e indicazioni per la realizzazione di una miscela alimentare per pulcini utilizzando materie prime aziendali interate con un nucleo commerciale.

Durante le prime settimane di allevamento dei polli, destinati alla produzione di carne, è necessario distribuire un’alimentazione idonea a sviluppare gli apparati vitali degli animali. La razione deve essere sufficientemente ricca di proteine grezze (22-23%) e queste devono essere ben rappresentate dagli amminoacidi essenziali utili allo sviluppo: Lysina 1,08%, Metionina più Cistina 0,83%.
L’energia metabolizzabile deve aggirarsi attorno 2.900 Kcal per kg di miscela. Devono inoltre essere disponibili fonti di Calcio (0,9%) e Fosforo (0,40%).
Questa razione deve essere distribuita a volontà (mangiatoie sempre piene) per le prime 5 settimane (35 giorni) di vita dei pulcini.
Tra le diverse modalità di realizzazione di una miscela alimentare per pulcini è possibile utilizzare dei cereali aziendali integrati con un nucleo commerciale per polli con la seguente composizione media: 41-42% proteine grezze; 5-6% grassi grezzi; 6-7% fibra grezza; 31-35% estrattivi inazotati; 13-14% ceneri; 0,7% metionina.
La miscela aziendale viene così realizzata: cereali aziendali misti spezzati 60%; nucleo 40%.

Fonte: biozootec.it

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.